Alessandro Casciaro
Art Gallery
ita / deu / eng
alessandro casciaro logo
TOP top

Group show

Convivium

09.06. 12.09.2015
Alessandro Casciaro
Art Gallery
<
>
X
depero, fortunato depero, convivium, galleria alessandro casciaro mostra, convivium, galleria alessandro casciaro mostra, convivium, galleria alessandro casciaro mostra, convivium, galleria alessandro casciaro mostra, convivium, galleria alessandro casciaro mostra, convivium, galleria alessandro casciaro mostra, convivium, galleria alessandro casciaro
Mostra collettiva con opere di: Francesco Bocchini, Gotthard Bonell, Robert Bosisio, Pedro Cano, Sandro Chia, Arnold Mario Dall’O, Fortunato Depero, Albin Egger-Lienz, Andrea Facco, Hundertwasser, Hubert Kostner, Rolf Koppel, Milan Kunc, Salvatore Mammoliti, Sissa Micheli, Karl Plattner, Gianluigi Rocca, L.A. Schwazer, Gino Severini, Daryush Shokof, Vojislav Stanic, Alberto Sughi, Wainer Vaccari, Markus Vallazza, Paolo Vallorz, Vanni Viviani

La galleria Alessandro Casciaro è lieta di presentare la mostra Convivium.
Per stimolare l’appetito intellettuale verrà esposta una selezione di opere sia di artisti storici come Albin Egger Lienz, F.Hundertwasser,
Gino Severini, Fortunato Depero, Karl Plattner, sia contemporanei, tra i quali Gotthard Bonell, Sandro Chia, Hubert Kostner, Wainer Vaccari, che affrontano con estro e originalità varie tematiche correlate al cibo e alla convivialità.

Vista la multiforme relazione fra le arti e il cibo, la tradizione gastronomica italiana ed il tema affrontato in occasione di Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la vita,  la mostra rivela quanto gli artisti amassero e amano rappresentare gli oggetti e i luoghi del cibo e le relazioni che da essi ne scaturiscono. Oltre alle rappresentazioni di frutta, verdura, dolci, pesci ed altri cibi sono esposte anche opere nelle quali vengono raffigurati oggetti e situazioni relazionate al luogo della tavola e agli spazi del convivio, sia in ambito privato, come nell’opera Mahlzeit di Albin Egger Lienz o Picnic di Karl Plattner, sia nella sfera pubblica, come nell’opera Al banco del bar di Alberto Sughi.

 
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.