Alessandro Casciaro
Art Gallery
ita / deu / eng
alessandro casciaro logo
TOP top

Robert
Pan

Alessandro Casciaro
Art Gallery
<
>
X
pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, resina, astrazione, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, resina, astrazione, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, resina, astrazione, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, pittura, mixed media, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, resina, astrazione, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro pan, robert pan, resina, astrazione, arte contemporanea, galleria alessandro casciaro
Già da molti anni Robert Pan impiega la resina come materia prima del suo lavoro. La sua ricerca-sperimentazione è stata talmente intensa, che al riguardo ha indubbiamente raggiunto una perfezione tecnica che non è paragonabile a nessun altro. Se nei suoi primi lavori la ricerca fungeva solamente da mezzo stilistico, nei suoi quadri-oggetto essa diventa detentrice del messaggio e del contenuto. I lavori di Pan trovano la propria forma espressiva nella luce, nella trasparenza e soprattutto nel colore. Le opere di Pan nascono da un complesso procedimento di addizioni. I quadri si compongono di vari strati di resina, nei quali vengono immessi diversi pigmenti di colore, che poi attraverso un lavoro di attenta rifinitura si fondono in un insieme cromatico. Mentre i primi lavori erano contraddistinti da un’evidente simbologia religiosa e un’inclinazione verso un misticismo sontuoso, ora le emozioni dei quadri sono suscitate principalmente dal colore. Colore e luce si intrecciano in un profondo legame e innescano sensazioni differenti nel fruitore. Gli strati di colore sempre nuovi danno luogo ad un tutto splendente, a quadri di enorme intensità, fuochi d’artificio visivi. Queste opere si muovono senza gravità in mondi di immagini intrisi di colore, nell'immaginazione del colore, nella profondità spaziale del colore. La luce è la metafora principale della sua arte. Il colore viene immesso nella resina e portato nel quadro, affinché si crei un quadro di colore. Così nascono i suoi quadri onirici con forme astratte o anche paesaggi surreali: la magia dell'ignoto.

Mostre

Mostre personali (selezione)
 
2018
Cosmic Latte, Lorenzelli Arte, Milano (IT)
Robert Pan, Bermel von Luxburg, Berlino (D)
 
2017
Italian Contemporary, Gallery Sun, Taipei (TW)
Artstage, Gallery Sun, Singapur (MAL)

2016
Universi paralleli, Robert Pan con Eduard Habicher, Centro arte contemporanea, Cavalese (IT)
Autark con Aron Demetz, Galleria Doris Ghetta, Ortisei (IT)
Rudolph Budja Gallerie, Miami (US)
Mark Peet Vissar Gallery, Hertogenbosch (NL)

2015
MAHADI, Galleria Giovanni Bonelli, Milano (IT)
L'interno/Esterno, con Aron Demetz, Casa d'Arte Artribu, Roma (IT)

2014
Eden, Galleria Goethe, Bolzano (IT)
 
2012
Quasar, Marco Rossi Artecontemporanea, Verona (IT)
Quasar, Marco Rossi Artecontemporanea, Pietrasanta, Lucca (IT)
 
2011
Geometrie dell’Infinito, Galleria Goethe, Bolzano (IT)
Sternenstaub, eventinove artecontemporanea, Torino (IT)
Scope, Bonelli artecontemporanea, New York (US)
 
2010
Tektorn, Il Segno, Roma (IT)
Sternenstaub, MarcoRossi artecontemporanea, Milano (IT)
Viennafair, one man show, Internationale Messe für Zeitgenössische Kunst, Wien (A)
Constellations, Museion, Museo d’arte moderna e contemporanea, Bolzano (IT)
 
2009
Mappe, MarcoRossi artecontemporanea, Monza (IT)
 
2008
Il tempio del colore, Galleria Goethe, Bolzano (IT)
Zenit, Spiralearte artecontemporanea, Verona (IT)
 
2007
Zenit, Rossso20sette, Roma (IT)
Lîlâ, Spiralearte artecontemporanea, Pietrasanta, Lucca (IT)
 
2006
Lîlâ, Spiralearte artecontemporanea, Milano (IT)
Dharma, Galleria Goethe, Bolzano (IT)
 
2005
Rita, Carloni Spazio Arte, Frankfurt (D)
 
2004
Akasha, Galleria Goethe, Bolzano (IT)
 
2001
Galerie L’isola,Trento (IT)
Illusion, Galerie Parade, Amsterdam (NL)


Mostre collettive (selezione)
 
2017
BAG Settima Edizione, Università Bocconi, Milano (IT)
Zwischen Himmel Und Erde, Galerie Ghetta, Galerie Tanit, Monaco (D)
Galleria Alessandro Casciaro, Bolzano (IT)
 
2016
Premio Lissone 91, Museo d'Arte Contemporanea, Lissone (IT)
Cortesie per gli ospiti, Palazzo Collicola Arti Visive, Spoleto (IT)
Giardini/Garten, 70 Jahre Südtiroler Künstlerbund, Museo Arcivescovile, Bressanone (IT)
L'arca dell'arte, Rocca Ulbadinesca, Sassocorvaro, Pesaro (IT)
Della luce, del colore e della visione, Alba Aerea Gallery, Brescia (IT)

2015
Behemoth- The Deep Surface, Galleria Giovanni Bonelli, Milano (IT)
Generation XY, Rudolph Budja Galleries, Miami (US)
Paint, Galleria Guidi and Schoen, Genova (IT)
In Abstracto-Percorsi non oggettivi intorno alla pittura, Galleria Alessandro Casciaro, Bolzano (IT)
Impressioni astratte, Museion, Museo d'Arte Contemporanea, Bolzano (IT)

2014
1964–2014 – Storia di una galleria, Galleria Goethe, Bolzano (IT)
Born in the Dolomites, Künstlerhaus, Klagenfurt (D)
Kunststation: Zwischen Himmel und Erde, 99. Deutscher Katholikentag, Chiesa Domenicana, Regensburg (D)
Born in the Dolomites, Messner Mountain Museum Ripa, Castello di Brunico, Brunico (IT)
New Space, Galleria Doris Ghetta, Ortisei (IT)
 
2013
Merano.Murano.Il vetro e l’arte contemporanea, Kunst Merano Arte, Merano (IT)
Borderline, Santa Maria della Pietà, Cremona (IT)
(P). (P)arerga e (P)aralipomena della (P)ittura, Bonelli LAB, Canneto Sull’Olio (IT)
 
2012
Biennale Italia-Cina, Reggia di Monza (IT)
Voorjaarstentoonstelling, Galerie mark Peet Visser’s, Hertogenbosch (NL)
Tra nord e sud, Galleria Civica, Brunico (IT)
Storyboard, Trenta autori per un diario e alcuni corpi estranei, Bonelli arte contemporanea, Canneto sull’Oglio, Mantova (IT)
Universi paralleli, Mirco Marchelli, Robert Pan, Paolo Serra, Galleria Ghetta, Ortisei, Bolzano (IT)
Example – zweiter Teil, Esempi di pittura e scultura contemporanea, Contract, BonelliLAB, Crema (IT)
 
2011
Lo stato dell’Arte Regioni d’Italia, 54. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia (IT)
Trame riflesse, Davide Nido e Robert Pan, Palazzo dei Mercanti, complesso Madonna Dell’Orto, Venezia (IT)
Born in the Dolomites, Haus der Kunst, Wien (A)
 
2010
Istanbul calling, Istanbul (TR)
Extraextralarge, TemporaryArt, Superstudio, Tortona, Milano (IT)
Paesaggi, Musei civici, Pinacoteca Civica, Follonica (IT)
           
2009
Artifici contemporanei e difformità  Barocche, ARCOS Museo d’Arte Moderna e Contemporana del Sannio / Benevento (IT)
Imago, Galleria Eventinove Artecontemporanea, Borgomanero, Novara (IT)
Das kleine Format 2, Galerie Klemens Thimme, Karlsruhe (D)
Plenitudini, Galleria D’Arte Moderna e Contemporanea, San Marino (RSM)
Italian Calling / Future Star, Bonelli Arte Contemporanea, Mantova (IT)
 
2007
acht Positionen, RLB Kunstbrücke, Innsbruck (A)
 
2004
40x40, Galleria Goethe, Bolzano (IT)
Trasferimento di chiamata, Galleria EOS Fabbrica, Milano (IT)
 
2003
Panorama03, Vecchia Posta Ferroviaria, Bolzano (IT)
 
2002
Das absurde Bekannte, Phoenix Art – Sammlung Falckenberg, Hamburg (D)
 
2000
Art London, Stephen Lacey Gallery, London (GB)
The eye of the storm, La Mandria – Villa dei Laghi, Torino (IT)

 

Biografia

Robert Pan nato a Bolzano nel 1969, studia all’accademia di Belle Arti di Urbino dal 1987 al 1991. Dal 1991–92 soggiorno di studio a Parigi; dal 1992–93 a Londra. Nel 1993 con una borsa di studio si trasferisce a New York, restando fino al 1995. Dal 2014 vive e lavora a Miami.
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.